Yara Gambirasio, trovato l’assassino, le foto: 40 anni, sposato, due figli

0
Massimo Giuseppe Bossetti
Massimo Giuseppe Bossetti

Sposato, con due figli e una sorella gemella, circa 40 anni, Massimo Giuseppe Bossetti residente nella provincia di Bergamo, figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni (lautista di bus di Gorno (Bergamo) morto nel 1999): è questo l’identikit dell’assassinio di Yara Gambirasio, conosciuto fino a ieri solo con il nome di “Ignoto 1″ e oggi, 16 giugno, arrestato dalle forze dell’ordine.

All’uomo si è arrivati esaminando le tracce di Dna ritrovate sugli slip di Yara, scomparsa da Brembate di Sopra (Bergamo) il 26 novembre del 2010. Il Dna era molto simile a quello ricavato dal francobollo su due cartoline alla figlie di Giuseppe Guerinoni e sulla marca sulla patente di guida.

Dopo aver estrapolato dal cadavere di Yara il Dna di quello che gli investigatori hanno chiamato Ignoto 1 è iniziata una campionatura a tappeto su tutto il territorio intorno a Brembate di Sopra dove viveva la ragazza.

I carabinieri e la polizia hanno comparato migliaia di profili genetici fino ad arrivare a quello del presunto assassino.