Uccide il compagno e confessa: “Non voleva sposarmi”

0

“Lui non voleva sposarmi, l’ho ucciso”

Ecco i dettagli sul delitto all’albergo della Torre di Trescore Balneario. Rahma El Mazouzi, marocchina di 36 anni, ha ucciso a coltellate Hassan Mahsouri, 30 anni, perché lui si sarebbe rifiutato di sposarla.

Rahma in quei drammatici momenti dopo il delitto, ascoltata dai carabinieri, ha raccontato di avere una relazione con Hassan da qualche tempo: «Aveva promesso di sposarmi, ma poi si è rifiutato» sono state le sue poche parole prima di venire portata in stato di choc all’ospedale di Alzano, nel reparto di Psichiatria.

Non le ha ripetute davanti al pm Fabio Pelosi nell’interrogatorio del giorno dopo in ospedale. Rahma ha solo ammesso di avere ucciso Hassan e non ha spiegato altro: in serata è stata trasferita nel carcere di via Gleno.

Per la mattina del 5 gennaio è stata fissata l’udienza di convalida del fermo per omicidio volontario. In quell’occasione, se vorrà, potrà rispondere alle domande del gip Raffaella Mascarino e del pm, che molto probabilmente sarà presente.