Serial Killers

Da sempre i serial killer hanno destato nella mente di ognuno di noi dei sentimenti forti e spesso contrastanti.

La criminologia ha dedicato a questo tema una particolare attenzione e sforzi maggiori rispetto ad altri settori della criminalità. Perchè? I motivi possono essere tanti, la particolare efferatezza dei delitti, il numero delle vittime che tende a crescere finchè non si arriva alla cattura del serial killer ma soprattutto… Il serial killer quasi sempre è una persona apparentemente “normale” e i suoi delitti sono sempre senza un movente particolare.

Per questo, ogni volta che nelle cronache affiora un serial killer, ognuno di noi si sente vulnerabile. Qui nasce la paura, qui nasce l’angoscia di poter essere una possibile preda, qui nasce anche la curiosità che ci spinge ad analizzare i più profondi e pericolosi abissi della psiche umana