Nigeriano violenta la donna che aveva rifiutato le sue avances: arrestato

0

Ha rifiutato le avances di un uomo e lui in tutta risposta l’ha violentata nel suo appartamento.

La donna ha denunciato per stupro un uomo di 45 anni, nigeriano, con regolare permesso di soggiorno e residente a Lodi. L’uomo è stato arrestato e la donna è stata portata d’urgenza in ospedale per le cure del caso.

Il quotidiano Il Giornale scrive che la violenza s******e si è verificata a Pavia, nella casa della donna, una nigeriana di 45 anni, nel quartiere vallone:

“ha raccontato in lacrime di essere stata appena violentata da un suo conoscente ancora presente all’interno del suo appartamento. Gli agenti hanno trovato all’interno della casa un cittadino nigeriano 45enne. L’uomo, non noto alle forze dell’ordine, residente nella provincia di Lodi e con regolare di permesso di soggiorno, è stato arrestato e portato in carcere.

La donna è stata invece trasportata d’urgenza al pronto soccorso dove i medici hanno hanno eseguito la procedura prevista per le vittime di violenze s******i. La prognosi emessa per la 45enne è di 25 giorni”.