Napoli, tenta di uccidere la moglie, poi si suicida in strada

0

Ha preso la pistola e ha sparato tre colpi contro la moglie, tentando di ucciderla.

Fallito l’intento è sceso in strada, entrato nella sua auto e poi si è tolto la vita. E’ accaduto stamattina a Napoli. La donna è stata soccorsa e ricoverata all’ospedale San Paolo e non è in pericolo di vita.

La tragedia si è consumata al mattino quando l’uomo, 56 anni, ha sparato alla moglie. Poi è uscito di casa e si è diretto al piazzale Tecchio, vicino la sede del Cnr, dove ha rivolto l’arma contro sé stesso.

Secondo quanto appreso, pare che la coppia attraversasse da tempo una crisi e che marito e moglie fossero in fase di separazione.