Molestò una cliente di 17 anni: condannato il coiffeur dei vip

0

Condanna ad un anno e sei mesi di reclusione per Riccardo Rapone, coiffeur romano dei vip, accusato di violenza sessuale per aver molestato una sua cliente diciassettenne, durante un massaggio.

La sentenza è stata emessa, a conclusione del processo tenutosi con il rito abbreviato, dal gup Costantino De Robbio. A chiedere il processo era stato il procuratore aggiunto Maria Monteleone.

I fatti risalgono al 2012. In quell’occasione la minorenne, dopo una messa in piega, si vide offrire un massaggio gratuito e, secondo l’accusa, subì la molestia.

L’inchiesta partì dalla denuncia dei genitori della ragazza.