Guerrina Piscaglia, arrestato padre Gratien Alabi, l’accusa è omicidio

0

Padre Gratien Alabi, indagato per la scomparsa di Guerrina Piscaglia, della quale non si ha più traccia da un anno, è stato arrestato. 

Padre Gratien Alabi, arrestato a Roma, sarà trasferito ad Arezzo a disposizione del pm Marco Dioni che indaga sulla scomparsa della donna da Ca’ Raffaello, frazione di Badia Tedalda (Arezzo).

Cambia così anche il capo d’imputazione. In precedenza padre Gratien era accusato di favoreggiamento. Ora l’accusa nei confronti del frate è di omicidio della donna e di occultamento di cadavere.

E’ stato il Gip Piergiorgio Ponticelli a firmare il provvedimento di custodia cautelare nei confronti del religioso congolese che attendeva il verdetto in un convento romano. La svolta è maturata oggi, nel penultimo giorno utile per l’ordinanza.