Appello a “Chi l’ha visto” per Elena in “fuga” con un’amica di 47 anni

0

«Elena torna a casa. La situazione sta diventando seria». Così l’altra sera, in diretta a «Chi l’ha visto», su Rai Tre, ha detto la mamma di Elena, scappata di casa il 4 agosto.

Elena, 16 anni, ha origini campane e da tempo viveva a Cuneo: capelli biondi e lisci, 1,65 di altezza. La giovane si sarebbe allontanata con una donna siciliana che ha 30 anni più di lei. I genitori hanno presentato denuncia ai carabinieri. Ci sono stati contatti sporadici tra la figlia e la madre, attraverso il cellulare, ma la giovane ha rassicurato casa e ribadito di non voler tornare: «Sto bene così».

In questi 42 giorni si sono moltiplicati gli appelli e le segnalazioni, anche attraverso i social e le informazioni diffuse della nota trasmissione Rai. La ragazza e la sua conoscente di 47 anni sono state «segnalate» in Sicilia nelle ultime settimane, con dettagli pure sull’auto su cui viaggiavano. Anche se si tratta di un allontanamento volontario, Elena è minorenne e la donna con cui si trova rischia la denuncia per sottrazione di minore (anche se «consensuale»).

Su Facebook ci sono poi «inviti» alla giovane da parte di amici e conoscenti cuneesi: «Torna a casa gioia… chi meglio di una mamma può amarti e capirti incondizionatamente» e ancora «Elena torna da tua mamma».